Studio legale

PRESENTAZIONE STUDIO LEGALE DIRITTI CONTESI


Lo Studio legale I diritti contesi è specializzato nelle questioni che attengono alla tutela dei diritti fondamentali delle persone. 
Si occupa in particolare di tutte le materie in cui vengono in rilievo problematiche di ordine costituzionale, con specifico riferimento ai cd. nuovi diritti, dove ha ottenuto importantissime vittorie a livello nazionale ed europeo. A partire dalle competenze dell’Avv. Prof. Marilisa D’Amico, Ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università degli Studi di Milano, lo Studio ha maturato specifica esperienza nei giudizi instaurati davanti alla Corte costituzionale, davanti alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo e davanti al Comitato Europeo dei Diritti Socialidel Consiglio d’Europa, per far valere i profili di illegittimità costituzionale, di violazione della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo e della Carta Sociale Europea. 

Le competenze dello Studio legale si estendono inoltre anche all’assistenza stragiudiziale e all’elaborazione di pareri pro veritate di ordine costituzionalistico.

Avv. Prof. Marilisa D’Amico


Marilisa D’Amico è Professore ordinario di Diritto costituzionale e Giustizia costituzionale, presso il Dipartimento di Diritto Pubblico Italiano e Sovranazionale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano,dove insegna Diritto costituzionale e Giustizia costituzionale, è avvocato abilitato al patrocinio dinanzi alle giurisdizioni superiori ed è Componente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa, di cui è stata vice-presidente negli 2013-2014 e Presidente della seconda commissione nell’anno 2015.   È direttore della Sezione di Diritto costituzionale presso il Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale ed è stata Presidente del Comitato Pari Opportunità dell’Università degli Studi di Milano e Delegata del Rettore alle disabilità. È direttore di Direct (Team strategico di Ateneo sulle Discriminazioni e diseguaglianze), è coordinatrice scientifica di diversi Corsi di perfezionamento, attivati presso l’Università degli Studi di Milano. È membro del Consiglio del Centro interdipartimentale di ricerca “Studi e Ricerche Donne e Differenze di Genere”. È membro del Consiglio scientifico del Centro Interuniversitario “Culture di genere”. È componente del comitato di indirizzo del Centro di Ricerca Coordinata “Garanzie difensive e processo penale in Europa”, istituito presso l’Università degli Studi di Milano (di cui ha promosso l’istituzione).   È stata nominata nel 2016 Reggente presso la sede di Milano della Banca d’Italia.   L’attività scientifica della Prof. D’Amico ha investito in modo particolare i settori della giustizia costituzionale e della tutela dei diritti fondamentali, senza trascurare l’analisi delle problematiche istituzionali. La Prof. D’Amico è stata, inoltre, tra i primi studiosi di diritto costituzionale a valorizzare gli studi delle tematiche in tema di pari opportunità e discriminazioni di genere, contribuendo anche con volumi e saggi in materia.   Ha partecipato come relatore e organizzatore a numerosissimi convegni nazionali e internazionali su tutte le tematiche del Diritto costituzionale e viene regolarmente chiamata in Parlamento alle audizioni degli esperti su disegni di legge e riforme.   Come Avvocato ha ottenuto importanti vittorie davanti alla Corte costituzionale italiana e alle Corti europee, in tema di diritti fondamentali e di discriminazione. Ha fatto parte del collegio difensivo che ha agito in giudizio per l’annullamento degli atti di nomina di componenti di Giunte di enti locali e regionali perché composti in modo del tutto squilibrato sotto il profilo del genere.   È inoltre inserita nell’elenco di Avvocati esperti in diritto del lavoro e in materia antidiscriminatoria a supporto dell’Ufficio della Consigliera di Parità regionale della Lombardia.   Nel 2011 ha contribuito in qualità di esperto alla stesura e alle audizioni della legge cd Golfo-Mosca n. 120 del 2011, in tema di partecipazione femminile nei cda delle società quotate e partecipate pubbliche, promuovendone poi l’attuazione con iniziative scientifiche, produzione di articoli e volumi, anche per il pubblico straniero, e ideazione di corsi di perfezionamento presso l’Università statale sull’argomento.     CV PROF. MARILISA D'AMICO

Avv. Massimo Clara


Massimo Clara (Milano, 1953), avvocato cassazionista. Laureato in Lettere (1978) ed in Legge (1982) presso l’ Università Statale di Milano. Professionalmente si occupa di diritto civile. Da sempre impegnato per l’ affermazione dei diritti civili, ha fatto parte dei collegi che hanno ottenuto dalla Corte Costituzionale, nell’ ambito della legislazione sulla fecondazione assistita, le dichiarazioni di illegittimità del limite dei tre embrioni (2009) e del divieto di fecondazione eterologa (2014). Ha fatto parte del collegio che ha sostenuto davanti alla Corte Costituzionale il diritto al matrimonio per le coppie del medesimo sesso (2010). Ha fatto parte del collegio che ha ottenuto dal Tar Lombardia e dal Consiglio di Stato la declaratoria di illegittimità della giunta regionale lombarda (governatore Formigoni, 2012) per mancato rispetto della presenza femminile nella composizione dell’ organo. Ha collaborato alla formulazione delle delibere del Comune di Milano istitutive del Registro delle Unioni Civili e del Registro dei Testamenti Biologici. Autore di numerose pubblicazioni e relatore a convegni sui temi dei diritti civili, è coautore de La cicogna e il codice (Franco Angeli, 2010).

Avv. Mariantonietta D’Amico


Mariantonietta D’Amico, nata nel 1974, si è laureata in Giurisprudenza nel 1998 presso l’Università degli Studi di Milano, discutendo una tesi in Diritto costituzionale.

È avvocato dal 2001, iscritta all’Ordine degli Avvocati di Milano, con studio in Milano e in Meda (Monza e Brianza).

Nel 2012 ha conseguito il titolo di mediatore professionale n materia civile e commerciale. Svolge attività di consulenza e di assistenza in ambito giudiziale e stragiudiziale nelle seguenti materie: diritto civile, locazioni, condominio, recupero crediti, procedure ingiuntive, esecutive, sfratti, diritto di famiglia, D.Lgs. 231/01, D.Lgs. 81/08.

CV Mariantonietta D'Amico

Avv. Lorenzo Carmelo Platania


Lorenzo C. Platania (Milano, 9.4.1978), avvocato amministrativista. Diplomato al liceo scientifico A. Volta di Milano. Laureato in Giurisprudenza e Dottore di ricerca in diritto costituzionale nell’Università Statale di Milano. Sempre presso la Statale di Milano ha frequentato il Corso di Perfezionamento per Magistrati Tributari e professionisti abilitati al patrocinio avanti al Giudice tributario. Autore di pubblicazioni in materia di diritto e giustizia costituzionale. Professionalmente si occupa in particolar modo di diritto amministrativo e tributario, con particolare attenzione ai campi dell’edilizia e dell’urbanistica, dei contratti pubblici, dell’ambiente e dei rifiuti, delle procedure espropriative, del contenzioso elettorale. Nel corso degli anni ha maturato una significativa esperienza nei giudizi avanti ai TAR ed alle Commissioni Tributarie.

  Studio Legale D'Amico - Piazza della Repubblica, 7 - 20121 Milano Ph. 02.6570187 - Fax. 02.6592532 - P.IVA 02124610466